Agenzie di comunicazione napoli: piano di marketing

Tutti sanno che è necessario un piano aziendale, ma molti imprenditori non si rendono conto che un piano di marketing è altrettanto vitale. A differenza di un piano aziendale, un piano di marketing si concentra sulla conquista e il mantenimento dei clienti; è strategico e include numeri, fatti e obiettivi.

Un buon piano di marketing illustra tutti gli strumenti e le tattiche che utilizzerai per raggiungere i tuoi obiettivi di vendita. È il tuo piano d'azione: ciò che venderai, chi vorrà acquistarlo e le tattiche che utilizzerai per generare lead che si traducono in vendite. Ecco perchè rivolgersi ad un'agenzia pubblicitaria con esperienza è fondmaentale. Grazie all strategia marketing si potrà creare una pubblicità efficace per attirare clientela e creare sempre nuove idee per attirare clienti in un negozio. Pubblipro è l'agenzia pubblicitaria napoli che oggi conta svariati clienti soddisfatti del proprio piano di marketing.

Ecco uno sguardo più da vicino alla creazione di un piano di marketing che funzioni.

Fai un'istantanea della situazione attuale della tua azienda

Questa prima sezione definisce la tua azienda e i suoi prodotti o servizi, quindi mostra come i vantaggi che offri ti distinguono dalla concorrenza. Si chiama "analisi della situazione".

Il pubblico target è diventato estremamente specializzato e segmentato. Non importa il tuo settore, dai ristoranti ai servizi professionali ai negozi di abbigliamento al dettaglio, posizionare il tuo prodotto o servizio in modo competitivo richiede una comprensione del tuo mercato di nicchia. 

Non solo devi essere in grado di descrivere ciò che commercializzi, ma devi anche avere una chiara comprensione di ciò che i tuoi concorrenti stanno offrendo ed essere in grado di mostrare come il tuo prodotto o servizio offre un valore migliore.

piano di marketing: trova i punti di forza e quelli deboli

Trasforma la tua analisi della situazione in una breve panoramica dei punti di forza, debolezza, opportunità e minacce della tua azienda. I punti di forza e di debolezza si riferiscono a caratteristiche esistenti all'interno dell'azienda, mentre opportunità e minacce si riferiscono a fattori esterni. Per determinare i punti di forza della tua azienda, considera in che modo i suoi prodotti sono superiori agli altri o, ad esempio, se il tuo servizio è più completo. Cosa offri per dare un vantaggio competitivo alla tua azienda? I punti deboli, d'altro canto, possono essere qualsiasi cosa, dall'operare in un mercato altamente saturo alla mancanza di personale esperto.

Successivamente, descrivi qualsiasi opportunità esterna su cui puoi trarre vantaggio, ad esempio un mercato in espansione per il tuo prodotto. Non dimenticare di includere eventuali minacce esterne alla capacità della tua azienda di guadagnare quote di mercato in modo che sezioni successive del tuo piano possano dettagliare i modi in cui supererai tali minacce.

piano di marketing: il posizionamento

Il posizionamento del prodotto prevede due passaggi. Innanzitutto, devi analizzare le caratteristiche del tuo prodotto e decidere come distinguere il tuo prodotto dai suoi concorrenti. In secondo luogo, decidere quale tipo di acquirente ha maggiori probabilità di acquistare il prodotto. Cosa stai vendendo? Convenienza? Qualità? Prezzi scontati? Non puoi offrire tutto. Sapere cosa vogliono i tuoi clienti ti aiuta a decidere cosa offrire e questo ci porta alla sezione successiva del tuo piano.

piano di marketing: il target

Puoi descrivere le prospettive in termini di dati demografici - età, sesso, composizione familiare, guadagni e posizione geografica - nonché stile di vita. Chiediti quanto segue: I miei clienti sono conservatori o innovativi? Leader o seguaci? Timido o aggressivo? Tradizionale o moderno? Introverso o estroverso? Con quale frequenza acquistano ciò che offro? In quale quantità?

Queste e tante altre analisi renderanno migliore la tua collaborazione con Pubbliro.