acceleratore-d-impresa-incubatore-d-impresa

Acceleratore d'impresa e incubatore d'impresa

L' acceleratore d'impresa è un programma creato per velocizzare lo sviluppo e la crescita di una nuova azienda, una startup. Questo programma di sviluppo definisce le principali linee guida da seguire solitamente e dura dai sei ai dodici mesi, è composto da un percorso informativo e formativo che prevede la consulenza costante di Marketing strategico, Marketing organizzativo e Marketing operativo da parte di tutor, attività di networking ed eventuali sedi operative in cui lavorare al progetto di acceleratore d'impresa.

Acceleratore d'impresa: cos'è?

L’acceleratore d’impresa è un programma di consulenza di Marketing, gratuito o a pagamento, progettato per accelerare lo sviluppo di startup, aziende che hanno avviato attività di impresa nel quale si offre supporto all'imprenditore offrendo l’erogazione di servizi, l’organizzazione di attività di networking, la possibilità di ottenere consulenze sul modello di business plan e la fornitura di spazi fisici nei quali lavorare.

Un programma di accelerazione si avvia attraverso l’erogazione di una serie di servizi forniti a sostegno delle imprese ed eventualmente anche di fondi offerti a determinate condizioni agevolate. La durata di un programma di accelerazione va dai sei ai dodici mesi, periodo durante il quale possono sorgere difficoltà di tipo organizzativo, operativo strategico cui la società di consulenza marketing può far fronte. In altri casi, l’impresa ha semplicemente il bisogno di espandersi sul mercato e si rivolge a una società di consulenza per capire come farlo in maniera rapida efficace ed efficiente.

Nella scelta del programma di accelerazione è fondamentale tener conto della reputazione dello stesso e delle dimensioni del network che ruota intorno al programma. All’interno di un acceleratore di start up è possibile arrivare a una serie di contatti di riferimento per il proprio settore e creare delle connessioni utili al proprio business.

Gli acceleratori di impresa sono la naturale evoluzione degli incubatori d'impresa e hanno il principale ruolo di favorire l’incontro fra imprese e investitori, confermare la validità dell’idea di business che ha dato vita alle startup, fino a renderle competitive in mercati più ampi.

Incubatore d'impresa: Cos'è?

Un incubatore di impresa è il luogo, fisico e virtuale, in cui una nuova impresa può trasformarsi da semplice idea in effettiva realtà produttiva. Secondo la definizione data dalla Commissione europea, “un incubatore d’impresa è un’organizzazione che accelera e rende sistematico il processo di creazione di nuove imprese”.

I modi e gli strumenti che l'incubatore di startup può scegliere per aiutare le aziende sono molteplici e vanno dal fornire una sede fisica ai nuovi imprenditori, al garantire loro un finanziamento a fondo perduto, all'inserimento in una rete sociale e imprenditoriale fertile e attiva, fino al mettere a disposizione rete di contatti e consulenza. Il tempo per il quale si può ‘vivere’ all'interno di un incubatore è in genere limitato, e dura generalmente dai sei mesi ad un anno e in alcuni casi si protrae fino a 36 mesi.

Acceleratore d'impresa e incubatore d'impresa: le differenze

Sul territorio italiano sono attualmente presenti diverse agenzie fra acceleratori incubatori a sostegno degli imprenditori, ma resta difficile scegliere quello più adatto alla propria realtà imprenditoriale e per far ciò necessariamente bisogna aver ben chiara la differenza e in cosa un acceleratore si differenzia da un incubatore. 

La differenza tra incubatore e acceleratore è che il primo fornisce uno spazio, un luogo fisico in cui lavorare al progetto, l’accesso a un limitato numero di servizi funzionali, come sale conferenze e connessione internet, e opportunità di networking. L’acceleratore invece offre, gratuitamente o a pagamento, servizi professionali di consulenza strategica e consulenza operativa che vanno dalla definizione business plan alla scelta del team, dalla ricerca fondi alla gestione di eventuali idee realizzative fino al lancio e la diffusione del prodotto sul mercato. Il programma di accelerazione aziendale ha una durata media che va dai 6 mesi a un anno. In questo periodo l’obiettivo è risolvere tutte le difficoltà organizzative, operative e strategiche tipiche di una startup.

In ogni città sopratutto nei capoluoghi esistono diversi agenzie acceleratore e incubatore di imprese reperibili anche online.