Qualcuno parla male di te sul web? Scoprilo!

Vuoi monitorare costantemente la tua reputazione o quella della tua azienda online?

Controllare lamentele dei tuoi clienti è un ottimo modo per farsi trovare pronti in situazioni di crisi, ma anche per migliorare i propri servizi, se sono carenti e deludono le aspettative. Potresti addirittura sorprendere un cliente scontento riparando ad un errore che lo ha portato a lamentarsi di te.

Molte piattaforme permettono un monitoraggio costante, e ti avvisano nel caso in cui il tuo nome, o quello della tua azienda vengono menzionati.

Uno di questi, il più utilizzato sicuramente, è Google Alert, che analizza se all'interno delle news compare la parola chiave che vuoi tenere sotto controllo. Ovviamente è un servizio gratuito ed è un vantaggio non indifferente. Un altro servizio utilissimo è Mention, che permette un monitoraggio multipiattaforma. Mention funziona proprio come Google Alert, avvisandoci nel caso in cui una parola chiave viene citata. Il servizio è a pagamento (e anche abbastanza caro), ma Mention ha il merito aggiunto di analizzare tutti i principali social media, siti, blog, e di rilevare contenuti sia sotto forma di testo sia di immagini e video. Uno strumento potentissimo. In un unica piattaforma potete avere il controllo assoluto della vostra reputazione e anche di quella dei vostri competitors.

Vi da la possibilità di sapere come gli utenti stanno parlando di voi su tutti i canali esistenti. Basti pensare che aziende come Miscrosoft e Adobe si sono affidate proprio a questa piattaforma per controllare la propria reputazione.